Pablo Neruda

che-la

“Che giorno è oggi?
Il tuo giorno.
Domani è ieri,
non è successo,
non se n’è andato dalle tue mani alcun giorno:
conservi il sole,
la terra, le viole nella tua piccola ombra, quando dormi.
Così ogni mattina mi regali la vita”
*
(Pablo Neruda)

Lavanda e Lillà, il linguaggio dei fiori
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s